Potresti aver notato che l’ultimo aggiornamento del browser Chrome include una modifica al modo in cui Google Chrome si sincronizza o, più precisamente, non si sincronizza con il tuo account Google. In particolare, se accedi o esci da Gmail, il tuo account Google verrà automaticamente eseguito o escluso dal browser Google Sync Chrome. Se ciò accade, i tuoi segnalibri, le password salvate e altri dati sincronizzati non saranno accessibili finché non effettuerai di nuovo l’accesso manualmente, per non parlare del fatto che ti disconnetterà forzatamente da ogni altro servizio Google.

È un po ‘strano, francamente. In passato, gli utenti rimanevano registrati e sincronizzati con Google Chrome anche se si disconnettevano da Gmail. Tuttavia, seguendo l’aggiornamento della versione 69 di Chrome, alcuni utenti hanno iniziato a segnalare il comportamento come un bug.

Sfortunatamente, come spiega Martin Brinkmann a Ghacks, questo è in realtà confermato da Google come loro intenzione: Chrome disconnetterà il tuo account Google quando esci da Gmail.Non tutti sono contenti del cambiamento e questo ha causato confusione per alcuni utenti abituati a saltare tra più account Gmail. A rendere le cose ancora più confuse è che nonostante Google affermi che questa era la loro intenzione con il recente aggiornamento di Chrome, il browser non si comporta in questo modo su tutti i dispositivi. Ecco cosa fare per risolvere il problema.

Per ora la funzione è disattivabile

Se hai notato questo strano cambiamento e lo vuoi correggere, abbiamo delle buone notizie … e alcune notizie potenzialmente negative.

La buona notizia è: per ora, puoi disattivare questa funzione se ti sta dando problemi. La cattiva notizia è che è possibile che questa correzione sia solo un fix temporaneo, che Google può annullare in qualsiasi momento.

Naturalmente, c’è sempre anche la possibilità che Google possa semplicemente annullare completamente la nuova funzione se riceve abbastanza feedback negativi da parte della community. Speriamo che sia così!Ad ogni modo, con questa rapida procedura, disattiviamo il fastidioso link di disconnessione.

Disattivare la disconnessione automatica di Google Chrome Sync

Il seguente metodo funzionerà su tutte le versioni desktop del browser Chrome, così come su ChromeOS e sui dispositivi Android.

Apri una nuova finestra del browser Chrome, quindi digita o copia e incolla il seguente indirizzo nella barra degli indirizzi: chrome://flags/#account-consistency

Verrà aperta una nuova pagina contenente un elenco di elementi con menu a discesa accanto a ciascuno. La pagina dovrebbe esserti automaticamente spostata sulla voce desiderata, “Coerenza dell’identità tra browser e cookies”, e la casella del menu accanto si dovrebbe leggere “default”.

Per disabilitare il collegamento di accesso, fai clic sulla casella a discesa e impostalo su “Disabilitato”. Una volta fatto, è sufficiente riavviare Chrome. Questo avrà effetto solo quando Chrome sarà completamente riavviato, quindi assicurati di chiudere tutte le finestre del browser.

Ora Chrome dovrebbe tornare a comportarsi come prima.Se hai trovato questo post e l’indirizzo sopra riportato non funziona o non riesci a trovare il flag, è possibile che oramai sia stato rimosso da Chrome. Questa è potenzialmente una buona cosa, in quanto potrebbe significare che Google ha invertito la decisione di auto-signout … o potrebbe significare che ora siamo bloccati in una distopia che si sta automaticamente de-sincronizzando senza alcuna speranza di risolvere.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata